IL PUNTO DI VISTA MORALE È UN HANDICAP

Il punto di vista morale non è un handicap nelle questioni morali. È dunque lecito chiedere: “È morale il comportamento di un figlio che non rispetta suo padre?”, perché già nella domanda è specificato in quale campo bisogna cercare la risposta.
Ma tutto cambia se si tratta di rispondere alla domanda: “Perché i figli devono rispettare i genitori?” In questo caso infatti chi rispondesse: “Perché è immorale non rispettarli” commetterebbe l’errore di pensare che l’altro abbia fatto una domanda in campo morale, mentre poteva essere in campo sociologico, giuridico, etologico e forse qualche altro ancora. Senza dire che, perfino quando si ha una domanda in campo morale, sarebbe bene non dimenticare che parliamo implicitamente della nostra morale, mentre ce ne sono state altre nel tempo e nello spazio, in base alle quali la risposta avrebbe potuto essere diversa.
Altro esempio: “È giusto che l’uomo abbia potere sulla donna?” Forse per milioni di anni, e ancora oggi nel mondo islamico, l’uma...

Leggi tutto l'articolo