IL RITORNELLO DELLA MENZOGNA

Passerò i giorni a mentire, a sorvolare sulle cose da fare, da scrivere, dalle proteste sociali, all'inerzia che mi pervade.
Si, passerò i giorni a mentire, cominciando da me stesso, proprio per non avere ulteriori disagi, proverò a scrollarmi di dosso queste menzogne, nella rivalsa di una rinuncia importante, portato a reggere un gioco troppo scomposto.
Passerò i giorni a mentire, a gestire la matassa senza gratitudine.
Rimanderò a domani, e poi ancora a domani, fino a non poterne più uscire, fino a reiterare invano, un classico motivo che più non passa in radio.

Leggi tutto l'articolo