IL SIC FA SUO IL GP D' AUSTRALIA E RECUPERA SU BAUTISTA E AOYAMA

Simoncelli dopo il podio di Imola in superbike sembra aver ritrovato il passo giusto per conquistare il suo secondo mondiale 250gp (ed ultimo della storia di questa magnifica classe).
Oggi ha condotto la gara con fiera sicurezza e costante determinazione.
Ha lasciato poco e nulla ai suoi avversari che, dal canto loro, non hanno fatto nulla per metterlo in difficolta.
Aoyama, oggi in crisi, arriva settimo subendo la paga dal suo compagno di team De Rosa, oggi terzo.
Bautista cade da solo, riparte ma con forte ritardo.
Barbera ancora matematicamente in lizza per il podio arriva secondo con una gara piuttosto moderata e prudente.
La bandiera rossa che arriva a sei giri dalla fine in seguito alla brutta caduta (ma senza conseguenze) di Locatelli (gilera-metis) pone fine ai giochi.
Felicissimo De Rosa, napoletano, promessa del nostro motociclismo mai sbocciata del tutto che oggi almeno finisce in tv intervistato da Paolo Beltramo pseudo-giornalista di Medaset (o era mediaset?)

Leggi tutto l'articolo