IL SINDACO GRECO SI DIFENDE

  Il Sindaco Vincenzo Greco si difende......
TERMOLI – In riferimento ai malumori evidenziati ieri pomeriggio in conferenza stampa da alcuni operatori turistici e commerciali di Termoli, riportiamo di seguito la dichiarazione del Sindaco Vincenzo Greco: “Restiamo sorpresi e dispiaciuti di fronte alle critiche provenienti dai rappresentanti della ConfCommercio e da taluni operatori turistici e commerciali.
Non riusciamo a comprendere, infatti, le ragioni di tanto malumore nei nostri confronti, soprattutto se consideriamo le numerose iniziative intraprese dalla nostra Amministrazione Comunale per venire incontro alle altrettanto numerose richieste ed esigenze evidenziate dagli operatori commerciali.
Voglio elencare qui le iniziative da noi intraprese negli ultimi due mesi.
Innanzitutto, ricordiamo che il Presidente Regionale della FIBA-Confesercenti, di recente, ha avuto occasione di ringraziare pubblicamente la nostra Amministrazione Comunale per aver incrementato i parcheggi liberi sul Lungomare Nord nel tratto che va dall'Hotel Mistral fino al viadotto Foce dell'Angelo (lato sinistro), venendo così incontro alle esigenze evidenziateci.
In tale circostanza, tra l'altro, il Presidente FIBA ha constatato 'una disponibilità e una precisa volontà dell’Amministrazione ad ascoltare i problemi della categoria e a prendere precisi e concreti impegni per risolverli', e ha parlato di 'un nuovo rapporto con i balneatori improntato al dialogo'.
Successivamente, tra l'altro, si sono tenuti diversi incontri tra i balneatori e la nostra Amministrazione dove sono state condivise le iniziative per il miglioramento delle condizioni di sicurezza viaria della zona.
Per quanto riguarda la gestione dei rifiuti, ricordiamo che l'Amministrazione da me guidata ha introdotto un secondo passaggio settimanale per la raccolta della plastica e un terzo passaggio settimanale per la raccolta del secco residuo presso tutte le utenze non domestiche.
I nuovi passaggi sono iniziati, così come comunicato ufficialmente ai diretti interessati, il 15 giugno scorso, e continueranno fino al prossimo 15 settembre.
Questa decisione recepisce proprio i suggerimenti proposti dai membri della ConfCommercio e delle Associazioni dei balneatori per far fronte alla maggiore produzione nel periodo estivo.
Ricordiamo, inoltre, che abbiamo implementato la pulizia dei tratti di spiaggia libera sul Lungomare Nord e abbiamo modificato le modalità di raccolta per gli stabilimenti balneari nel periodo estivo così come richiesto dai gestori, attraverso l'utilizzo di [...]

Leggi tutto l'articolo