IL TEST DELL’INTRECCIO TRA MERITI E BISOGNI

“Padronanza” e protezione .Per governare il cambiamento, è indispensabile perseguire quella che nella Conferenza di Rimini del PSI del 1982 - 36 anni fa - venne definita “l’alleanza tra meriti e bisogni”.
I cambiamenti intervenuti, però, ne impongono una radicale reinterpretazione: se l’atteggiamento soggettivo che ordinariamente corrisponde al merito è quello della “padronanza” sulla situazione nella quale l’individuo si trova, quello che corrisponde al bisogno è quello della ricerca di protezione.
Le due equazioni (merito=padronanza; bisogno= protezione) raramente si incontrano allo stato puro: più spesso si ha a che fare con un mix dell’uno e dell’altro.
Che si mescolano in modo inversamente proporzionale: maggiore è il bisogno-domanda di protezione, minore sarà l’esaltazione del merito-padronanza.
E viceversa.
La rivoluzione tecnologica e digitale modifica il rapporto tra merito e bisogno, rendendolo più dinamico e variabile: prima ancora che a due diverse aree sociali - cui allude...

Leggi tutto l'articolo