IMPOSTE E TASSE

Ma chi ha inventato le tasse?Ecco una domanda che non pochi cittadini si sono posti un'infinità di volte.
Naturalmente non si può rispondere con un nome preciso: le tasse non sono state inventate, ma sono la conseguenza logica di un sistema di vita in una comunità organizzata che si chiama >.
Le imposte e tasse sono necessarie perchè lo Stato ha il dovere di provvedere alla sicurezza e al benessere dei cittadini che vivono nel suo territorio e per questo vengono spese ogni anno cifre sbalorditive.
Il Fisco è l'insieme di tutti gli uffici creati dallo Stato per riscuotere dai cittadini (contribuenti) i danari che servono per far fronte ai bisogni della comunità.  Nel linguaggio comune usiamo indifferentemente i termini > senza preoccuparsi di scegliere l'uno o l'altro a seconda dei casi.
In realtà c'è differenza fra di essi.
Le tasse rappresentano il costo di un servizio che è reso dallo Stato al cittadino ( es.
spedire una lettera serve il francobollo, e questa è una tassa).
Le imposte sono un contributo generale e obbligatorio che tutti i cittadini, in proporzione delle loro ricchezze, devono versare per mantenere i servizi goduti dalla collettività.
  

Leggi tutto l'articolo