IMPRESSIONISMO ED AVANGUARDIE a Palazzo Reale Milano

Fino al 2 settembre, Palazzo Reale ospita la mostra “Impressionismo e Avanguardie”, promossa e prodotta dal Comune di Milano, Palazzo Reale e MondoMostre Skira. L’esposizione conta 50 tele, per la prima volta in Italia, in prestito dal Philadelphia Museum of Art, uno dei musei d’arte pubblici più antichi degli Usa.
Il Philadelphia Museum of Art deve la sua fortuna ad una gestione oculata ma al contempo moderna del suo trentennale direttore, Fiske Kimball - in carica dal 1925 - ed alle costanti donazioni da parte di privati.
Filadelfia è considerata la capitale del collezionismo artistico statunitense dalla metà del XIX secolo. Tutto ebbe inizio con Mary Cassatt, pittrice americana impressionista, che convinse suo fratello Alexander, allora presidente della Pennsylvania Railroad, ad acquistare a Parigi dipinti impressionisti. Ai Cassatt seguirono altri imprenditori e presto negli Usa gli impressionisti riuscirono a conquistare il grande pubblico.
In questa esposizione viene dato partico...

Leggi tutto l'articolo