IMU JACTA EST!

 PDL Savignano : IMU meno 0.5% prima casa - Riduzione 25% spese di materiale di consumo per sostenere reddito disoccupati.
Riduzione 2 assessori e 25% indennità  - Gettone di presenza a 0.01 centesimo, il consigliere comunale si fa per passione! Addizionali IRPEF modulate sulla capacità contributiva e fascia di esenzione fino a 15.000 euro.
Riduzione del 25% degli incarichi esterni per finanziare il completamento entro l'anno della sede della Protezione Civile.Queste sono state le proposte formulate dal PDL al bilancio di previsione 2012 del comune attraverso emendamenti e mozioni.IMU -  "E’ una tassa.
Ingiusta e iniqua" una ulteriore imposta che va a gravare sulle prime case, frutto di anni di sacrifici della maggioranza dei cittadini italiani, ieri come oggi, con l’aggravante di vedersi vessare da una imposta su un bene primario che per molti cittadini non è ancora conquistato pienamente continuando a pagare i mutui contratti per il suo acquisto.La proposta è stata respinta dalla maggioranza adducendo argomentazione diverse tra loro …  prima hanno aumentato le aliquote al massimo per molte tipologie di immobili, poi hanno aumentato dello 0,2% quella dei fabbricati produttivi portandola allo 0,96, poi hanno tacciato noi di incoerenza perché in un volantino distribuito mesi fa avevamo invitato a non aumentarle evidenziando la crisi in atto sottolineando i settori più in crisi, hanno blindato le aliquote e l’unica maniera per ridurre quella sulla prima casa rimaneva uno 0,07 in più per i fabbricati produttivi a fronte di una riduzione dello 0,5% sulla prima casa … insomma una arrampicata sugli specchi condita citando come al solito Berlusconi! Che ha tolto l’ICI (anche prodi a dire il vero) sulla prima casa lasciano senza quattrini il comune (hanno dimenticato che la parte di ICI non riscossa veniva loro girata dal Governo a pari importo).
Per loro prima casa, che non produce reddito, va tassata di più che i fabbricati produttivi (ma l’aliquota l’hanno aumentata lo stesso di ben 2 punti) che produce reddito e si stracciano le vesti per uno 0,07 in più al loro 0,2 che avrebbe salvaguardato pensionati, giovani coppie e gli stessi imprenditori facendo pagare loro l’aliquota base sulla prima casa!PROTEZIONE CIVILE - avevamo previsto di finanziare il completamento della sede della Protezione Civile entro l'anno che non presentava fondi sufficienti.
Le risorse erano state reperite attraverso la riduzione del 25% dei fondi destinati agli incarichi esterni (oltre 135.000 euro!) per i quali rimanevano a [...]

Leggi tutto l'articolo