IN SARDEGNA EXPLOIT DI VOLI LOW COST

  da La Nuova Sardegna MERCOLEDÌ, 22 OTTOBRE 2008 IN SARDEGNA EXPLOIT DI VOLI LOW COST Operative da marzo 2009 altre 5 destinazioni da Alghero e 14 da Cagliari Ryanair, 15 nuove rotte per la penisola e l’Europa Nei due scali sardi verranno costituite due basi di stazionamento.
Via alle tariffe a 5 euro            CAGLIARI.
Ieri in due distinte conferenze stampa, una a Cagliari e l’altra ad Alghero, la compagnia irlandese low cost Ryanair ha annunciato i nuovi collegamenti tra la Sardegna, il continente e alcune città europee.
I nuovi voli saranno operativi a partire dal prossimo marzo.
L’aeroporto di Alghero verrà collegato con cinque nuove destinazioni, due in Italia (Treviso e Genova) e tre all’estero (Bruxelles, Parigi e Oslo).
Sono 14, invece, le nuove destinazioni da Cagliari che Ryanair propone per la primavera 2009 portando così a 19 (10 capitali europee e nove città italiane) le località collegate con l’isola (attualmente da Elmas sono già operativi i collegamenti con Pisa, Bergamo, Forlì, Madrid e Barcellona).
«Sono stato di recente ad Alghero, nessuno nel ristorante dove ero andato a cena parlava italiano»: questo raccontava ieri a Cagliari il direttore sviluppo rotte di Ryanair, Bernard Berger, in conferenza alla Camera di commercio per presentare 14 nuovi voli «point to point» e annunciare la scelta di fare del capoluogo di regione una base della flotta con due aerei nel 2009 e tre nel 2010. «Si ipotizza- ha detto il manager- che il flusso passeggeri fra il 2007 e il 2010 sarà aumentato nell’isola del 40 per cento, il 90 per cento sarà un aumento portato da Ryanair».
Un ulteriore contributo per destagionalizzare il turismo: «Gli italiani vanno in vacanza solo d’estate - diceva Berger - nel resto dell’Europa vengono distribuite di più durante l’anno».
Ancora un po’ di orgoglio aziendale: «Nel 2008 da e per l’Italia si sono mossi con Ryanair 14 milioni di passeggeri, il doppio di quelli che trasporta Meridiana, quasi il doppio rispetto ad Airone.
Nel 2008 a Cagliari abbiamo portato 350 mila persone, con le nuove 14 tratte si pensa di portare nel capoluogo 400 mila passeggeri in più».
Le nuove destinazioni da Cagliari, a partire dalla fine di marzo: Verona, Cuneo, Genova, Roma-Ciampino, Treviso, Trieste, Bruxelles (aeroporto Charleroi), Dusseldorf (Weeze), Edimburgo, Karlsruhe Baden, Manchester, Manchester, Marsiglia, Parigi (Beauvais), Siviglia.
«Tutto questo - diceva Berger - attirerà gli investimenti da fuori, chiamerà il business.
A Bruxelles si pensa a [...]

Leggi tutto l'articolo