INAUGURATO AL BLUORG DI BARI NUOVO ANNO ASSOCIAZIONE ITALO BRITANNICA

ASSOCIAZIONE ITALO-BRITANNICA AL VIA.
di ROMOLO RICAPITO   Si è tenuta presso la Galleria Bluorg di Bari in via Celentano 92 la cerimonia d'inaugurazione del nuovo anno sociale della AIA (Anglo Italian Association) ,meglio conosciuta come ASSOCIAZIONE ITALO BRITANNICA (AIB) la cui sede ufficiale è in via Abbrescia 47.
Tale associazione fu fondata nel lontano 1948 con l'intenzione di diffondere la conoscenza della lingua e della cultura inglesi tramite dibattiti, giochi, attività teatrali e classi di conversazione con insegnanti di madrelingua.
Quest'anno in particolare le attività includeranno lezioni di conversazione di livello avanzato e intermedio, incontri periodici sui vari aspetti della cultura inglese a cura di esperti inglesi e italiani, un workshop teatrale tenuto da attori professionisti rivolto a chi fosse interessato a sviluppare un'esperienza sul palcoscenico; in quest'ultimo caso trattasi di un mini-laboratorio includente 15 partecipanti e diretto da Marco De Santis dell'Università degli Studi di Bari con partenza verso marzo-aprile 2014.
Alcune delle esibizioni teatrali celebreranno il 450simo anniversario dalla nascita di William Shakespeare.
Per ricevere un programma dettagliato si può inviare una mail a uno dei seguenti indirizzi informatici: ann.marchini@email.it ; nova.blain@libero.it , giordi.francesco@alice.it ; patriziaceto@virgilio.it ; giusaltobel@virgilio.it ; arvelia@libero.it ; michelangelofiorecom@yahoo.it.
In rappresentanza del sindaco Michele Emiliano è intervenuta il capo-gabinetto professoressa Antonella Rinella.
La Rinella dopo avere augurato buon lavoro all'Associazione ha introdotto un suo particolare desiderio , ovvero che gli studenti di oggi siano in grado di continuare ad amare le lingue straniere, soprattutto colloquiando e conversando al di là dello studio della fredda grammatica; ciò è importante anche nella propria città, essendo Bari diventata oramai multietnica.
Antonella Rinella ha quindi offerto all'Associazione un prestigioso omaggio da parte del Sindaco: una moneta commemorativa del Bicentenario del Quartiere Murattiano.
Rinella ha poi insistito sul fatto di andare via anticipatamente, onde porgere le condoglianze alla famiglia Emiliano in occasione del trigesimo della scomparsa del padre del primo Cittadino.
Ciò ha costituito però un piccolo giallo: l'assessore si è trattenuta invece comunque a lungo in sala, forse piacevolmente colpita dall'atmosfera "magica" che ha contraddistinto la serata, che ha visto una larghissima partecipazione di pubblico.
Patrizia [...]

Leggi tutto l'articolo