INCREDIBILEEEE guardate un po' cosa è successo a un paziente mentre era in un ospedale cinese

Un paziente ricoverato nell’ospedale di Kunming , nella Cina sud-occidentale, accusa i medici di avergli tatuato il fondoschiena durante l’operazione, con due ideogrammi che significano “Calcoli renali”.
rifiutando di lasciare l’ospedale, finché non saranno individuati i colpevoli, perché teme che se esce dall’ospedale gli verrà contestato di essersi fatto da solo il tatuaggio.
L’uomo non si era accorto subito del “regalo”: aveva un fastidio alla natica ma credeva fosse un normale dolore del decorso-post operatorio.
Poi però la moglie ha visto la scritta.Dall’ospedale negano con fermezza che qualcuno abbia tatuato la scritta sul corpo dell’uomo, e spiegano che a loro parere il “tatuaggio” è frutto di una forma di allergia dell’uomo alle lenzuola dell’ospedale, sulle quali effettivamente la scritta era presente

Leggi tutto l'articolo