INIZIO

Non ho mai scritto in un blog e neanche in un diario, non sono ne laureato ne diplomato, ho solo la terza media quindi non ridete troppo dei miei errori perchè sono un pò permaloso.
Sto impazzendo, al lavoro ho conusciuto una ragazza che è fantastica, dice ciò che io penso, vediamo la vita nello stesso modo, siamo uguali anche, per chi ci crede, come segno zodiacale.
Ha 23 anni, è mora con i capelli lunghi e la frangetta, ha un sorriso solare, ha la 4° di reggiseno ed ha il ventre un pò rilassato per via della gravidanza.
Si! ha già una figlia di 3 anni.
Non sò per quale motivo, ma mi ha raccontato le varie avventure della sua vita: a 16 anni è andata via di casa perchè il patrigno alcolizzato la picchiava (e non solo), ha convissuto con un ragazzo che per 6 anni le impediva di vivere, doveva solo lavorare e occuparsi della casa e della bambina mentre lui la tradiva.
Finalmente, l' anno scorso, ha avuto il coraggio di ribellarsi e di lasciare quell mezzo uomo che la picchiava con la bimba in braccio.
Adesso è felice, da 4 mesi sta con un nostro collega che ha 44 anni (4 in più di sua madre), non sono uno psicologo ma penso che sia per colmare la mancanza del padre, vive con sua madre, due fratelli e una sorella, il patrigno annusa i fiori dalla parte delle radici.
E' provocante, lavoriamo nello stesso tavolo e tutto il giorno lancia battutine, doppisensi, si diverte a torturarmi, due volte al giorno facciamo la pausa caffè insieme, io lei e pink.
Loro si conoscono da tanti anni e per caso si sono ritrovate nella stessa fabbrica a lavorare gomito a gomito.
Pink è sposata con un tassista e ha un bambino di tre anni, è carina, simpatica, dolce, mi trovo bene con lei, ogni volta che mary mi manda in crisi mi sfogo con lei.
Oggi le ho raccontato che sabato, al rientro dalla pausa caffè, io e mary, abbiamo incontrato andry davanti alle macchinette e lei gli ah detto "dammi un bacio" lui si è avvicinato e si sono dati un bacio sulle labbra.
In quel momento avrei preferito una pugnalata nel cuore, tornati al tavolo le ho detto "per favore non fare mai più una cosa del genere davanti a me", lei mi ha risposto "non sei il mio fidanzato, e poi era un bacio fraterno".
Pink mi ha risposto che si comporta cosi perchè finalmente è libera e vuole vivere senza più blocchi e oppressioni.
Io non so se la amo, ma so che non mi sono mai sentito cosi in tutta la mia vita.

Leggi tutto l'articolo