INSOMMA SPERIAMO CHE ME LA CAVO I populisti sovranisti non sfondano in Europa e nemmeno in Italia. Non hanno futuro. Ma la sinistra è confusa, tira a campare.

La lunga stagione dei sovranisti-populisti sta forse per finire. In Inghilterra hanno perso a maggioranza, in Germania non sfondano e in Italia hanno più di una difficoltà.
Per rendersene conto basta guardare Salvini, il Capitano. Ormai si aggira per i social con un’aria sempre più mesta. Recita dei copioni a cui palesemente non crede nemmeno lui (e si vede). Pesta l’acqua nel mortaio. Promette sfracelli che tutti sanno che non avverranno mai. E, cosa più grave, si stanno stufando di lui i ceti produttivi del Nord che fino a oggi lo hanno votato con grande e insensata generosità. A loro l’Europa piace e va bene, gli serve per vendere i prodotti, la vorrebbero solo un po’ più distratta e generosa. Ma non una lite quotidiana.
Ma Salvini, come tutti gli altri populisti, se non litiga, se non fa la faccia feroce, se non mostra i pettorali, non sfonda. Di suo, poi, lui ha aggiunto il cuore immacolato di Maria, il rosario. Che un ex Leoncavallino e comunista padano sia così credente non ...

Leggi tutto l'articolo