INTERNAZIONALE ISLAMICA

TG 24 Siria.
11 hours ago Il presidente #Putin La #Russia ha ogni ragione per credere che l'uso di armi chimiche nel sobborgo di #Damasco nel mese di agosto sia stata una provocazione abile e intelligente.
DELLA INTERNAZIONALE ISLAMICA CIOE LA NAZIONE ARABA DEL CALIFFATO MONDIALE JIHADISTA [Siria cristiani nel mirino di al Qaeda] [ rainews24 it ] In Siria i ribelli di al Noursa un gruppo legato ad al Qaeda restano asserragliati sulla collina di fronte al villaggio cristiano di Maaloula a 55 chilometri da Damasco.
Da Ain tina a un chilometro da Maaloula Gian Micalessin ci ha inviato un documento esclusivo.
[Siria cristiani nel mirino di al Qaeda] [ rainews24 it ] REPORTAGE CHE RIASSUME LA SITUAZIONE IN SIRIA DALL'INIZIO DELLA CRISI La situazione in Siria è questa dall'inizio della crisi terroristi e mercenari takfiri infiltrano in città e villaggi uccidono distruggono e saccheggiano obbligando gli abitanti a fuggire alcuni restano intrappolati la cittadina chiama in aiuto l'esercito che a sua volta si trova nella morsa tra il terrorismo interno che chiama il dovere intervenire per bonificare liberare e proteggere le cittadine e quello esterno (Mass media distorti pressioni politici diritti umani e comunità internazionale).
Ma ora e dopo che il 60% della Siria ora mai è distrutta la Rai si sveglia Grazie ai servizi di Gian Micalessin i ribelli o i terroristi hanno usato le armi chimiche e non il Governo.
Presidente Assad Oggi dopo che la maggioranza della popolazione ha sperimentato il significato del terrorismo -- e sto parlando del Paese che ha sempre avuto fama di essere uno dei paesi più sicuri al mondo tant'è che la Siria era il quarto Paese al mondo nella scala internazionale di sicurezza - e dopo che ha provato sulla sua pelle l' estremismo e il terrorismo questa maggioranza sostiene il governo.
Quindi essi sono con il governo.
Non importa se sono con me o no.
La cosa più importante è che la maggior parte della popolazione è con le istituzioni.
[LA IDEOLOGIA DEL CALIFFATO MONDIALE LA NAZIONE ARABA LO JIHADISMO SAUDITA] [[Ci sono 14 diversi attacchi di cui si accusano a vicenda entrambe le parti! MA GLI Stati Uniti HANNO INTERROTTO LA MISSIONE DEGLI ISPETTORI ONU]] Per quanto riguarda la percentuale da Lei citata In ogni caso l' esercito e la polizia non sono presenti ovunque in Siria e il problema ora non è una guerra tra due paesi e due eserciti come quando dici "Ho il controllo di quella zona e ho liberato un'altra zona" e così via.
La questione riguarda l'infiltrazione di terroristi.
Anche se noi [...]

Leggi tutto l'articolo