IO!!! ASTRATTA L'UNICA!

IO!SONO IO! ASTRATTA L'UNICA! Post n°108 pubblicato il 28 Gennaio 2016 da astratta5 Tag: astratta, astrattaeternaignota             Goccia di inchiostro..
    Per le labbra Cerco la parola Cerco la rima   L'inchiostro rimane lì appeso Non conosce come tradurre Emozioni troppo forti Che schiacciano il cuore   Lei non sa gridare La sofferenza senza fine Che brucia l'anima   Lei non canta vede l' intensa bellezza in uno sguardo paralizzato vive in un grido silenzioso   L'inchiostro non è quella goccia inerte congelato sul bordo di una piuma   Fluirà dentro un arcobaleno un giorno Per descrivere questi silenzi di ceneri senza vita e farle scivolare via insieme ad un filo di vento..
    Queste note in filigrana Congelate nei miei sospiri ricordi scritti su pergamena Sì a volte l'inchiostro rimane sospeso.
  Un po 'perso Un po 'sciocco ma io scrivo e leggo e ricordo e vivo di nuovo l'amore che trasuda nel mio cuore e soggiorna tra le fessure delle mie carni.
P.F.©               astratta            

Leggi tutto l'articolo