ITALIA VIVA:Europa, lavoro e umanesimo integrale integrazione: anche sui valori la sfida di Renzi

«I nostri punti di riferimento sono la Costituzione repubblicana e antifascista, la Carta dei Diritti fondamentali dell’Unione europea e la Dichiarazione universale dei diritti umani. Poniamo la persona al centro della nostra azione politica. Ci ispiriamo a un umanesimo integrale, fondato su rispetto, giustizia e eguaglianza. L’inviolabilità dell’identità, la tutela dei dati personali e la dignità delle persone sono il fondamento del patto di cittadinanza».
Spunta l’«umanesimo integrale»
Al secondo punto della Carta dei principi del nuovo partito di Matteo Renzi, Italia Viva, subito dopo la riaffermazione del principio della parità di genere («promuovere la parità e i diritti delle donne nel lavoro, nella vita sociale e nella partecipazione politica») appare l’ideale dell’umanesimo integrale. Un concetto non certo nuovo nel pantheon dei riferimenti ideali del renzismo, ma declinato in questo modo appare come una sfida diretta al vero “competitor” nel campo moderato di Renzi: Giusep...

Leggi tutto l'articolo