IVRI: IN AGITAZIONE LE GUARDIE GIURATE

L'Aquila  IVRI: IN AGITAZIONE LE GUARDIE GIURATE admin lunedì 17 dicembre 2007 L'Aquila, 17 dic.
- I sindacati di categoria della CGIL scrivono: "Le guardie giurate dell'IVRI, quasi 70 nella sola provincia dell'Aquila hanno proclamato, uno sciopero per protestare contro il gravissimo atteggiamento dell’azienda nei riguardi dei lavoratori.
La Ivri, in particolare, dopo aver perso un appalto delle Poste (è andata come avevano previsto…purtroppo) ha comunicato alle organizzazioni sindacali 20 esuberi omettendo di attivare la regolare procedura fissata in questi casi dal contratto nazionale di lavoro.
A questo punto la Filcams-Cgil e la Fisascat-Cisl hanno chiesto l’intervento urgente degli enti interessati, informando del caso anche la Prefettura, la Questura e la Direzione provinciale del lavoro dell’Aquila, chiedendo il loro intervento a tutela delle norme e soprattutto dei posti di lavoro.
In questa situazione l’azienda, invece che incontrare le organizzazioni sindacali, continua con il suo pesante atteggiamento e prosegue nelle sue pressioni nei confronti dei lavoratori attraverso lettere di richiamo e successive sanzioni disciplinari.
D’altra parte l’azienda prima ci ha comunicato di voler cedere un ramo di azienda, poi di aver perso l’appalto con le Poste e dopo di avere 20 esuberi: un comportamento davvero anomalo e superficiale, che ci fa riflettere anche sulla reale volontà dell’Ivri di continuare a svolgere la sua attività all’Aquila e in provincia: è una conferma della domanda che i lavoratori si sono già posti?".
Lo sciopero, uno già effettuato nei giorni scorsi, si terrà per due giorni: oggi e domani.

Leggi tutto l'articolo