Ignazio La Russa parole dure al figlio rapper

Ignazio La Russa ha suo figlio terzogenito Leonardo Apache fa infatti rap e il suo nome d’arte è Larus.
Intervistato da Radio Capital, La Russa non ha nascosto il suo disagio davanti ai testi delle canzoni del figlio: «Fa il rapper per hobby, ma ho voluto che non si chiamasse La Russa, così ha accorciato il nome», ha detto l’ex ministro, di Fratelli d’Italia.
«Nella canzone dice ‘sono tutto fatto’, ma io so che il concetto di fatto ha un significato diverso».
In ogni caso, specifica La Russa, «se lo becco con la droga lo ammazzo».

Leggi tutto l'articolo