Il Giro delle Tre Cime di Lavaredo

Difficoltà: facile/medio Lunghezza: 9,5 km Dislivello: 400 m Durata: circa 3:30 h Punto più basso: 2344 m Punto più alto: 2454 m Sentieri: n°101 e n°105 Punto di partenza Rifugio Auronzo (Auronzo di Cadore).
Punto di arrivo Rifugio Auronzo (Auronzo di Cadore).
Descrizione percorso: giro delle Tre Cime di Lavaredo Tre Cime di Lavaredo Il giro delle Tre Cime di Lavaredo - L’itinerario, tra i più classici delle Dolomiti, compie l’intero anello delle Tre Cime Di Lavaredo.
Dal Rifugio Auronzo (2.330m, raggiungibile in auto, con mezzi pubblici o a piedi da Misurina 1.752m) conviene compiere il giro in senso antiorario seguendo la stradina alla volta della Cappella dedicata agli alpinisti morti nelle Tre Cime e che conduce in piano al Rifugio Lavaredo (2.344 m), sotto lo Spigolo Giallo della Cima Piccola.
Tre Cime di Lavaredo Si sale leggermente per circa 100 metri di dislivello alla Forcella Lavaredo (2.454 m) da dove è possibile ammirare le celebri pareti Nord delle Tre Cime.
Si prosegue poi in discesa sulla carrareccia in direzione del rifugio Locatelli (2,405 m), che è possibile raggiungere risalendo leggermente.
Per chi non sale al rifugio si prosegue risalendo fino al Col Forcellina (2232 m), dopodiché la pendenza si riduce e in breve si giunge alla Capanna dei Pastori (Langalm, 2.283 m).
Si prosegue verso l’ultimo valico del percorso, la Forcella Col di Mezzo (2315 m) che dista da qui una ventina di minuti, per poi raggiungere nuovamente il rifugio Auronzo.
Attrezzatura Scarponcini da montagna, bastoncini per escursione, abbigliamento impermeabile e anti-vento, occhiali da sole, zainetto.
Come arrivare Da Cortina valicando il Passo Tre Croci, tramite la SR 48; da Auronzo, lungo la SR 48; da Dobbiaco tramite SS 51 di Alemagna per giungere a Misurina.
Da Misurina si imbocca la strada a pagamento che porta al parcheggio nei pressi del rifugio Auronzo.
Alcune foto

Leggi tutto l'articolo