Il Governo Berlusconi e l’Europa

Il Governo Berlusconi e l’Europa. Primi appunti sul Libro Bianco
 
Nel Libro Bianco reso noto dal ministro Maroni colpisce l’insistito, costante, ripetuto, quasi ossessivo richiamo all’Europa. E’ evidente il tentativo di cercare una copertura nelle indicazioni di Bruxelles, reso in parte possibile dalla circostanza, a tutti nota, che le indicazioni comunitarie sono, assai spesso, espresse in termini generici ed ambigui e, per questo stesso, si prestano ad essere “tirate” da una parte e dall’altra, a sostegno delle politiche più diverse. Bisogna però aggiungere che questa considerazione, vera in generale, non può valere, sempre e comunque, nei confronti di qualsiasi prescrizione, regola o semplice suggerimento provenienti dall’Europa. Non a caso, infatti, il Libro Bianco finisce con l’essere costretto ad avvalersi del richiamo europeo in maniera del tutto peculiare: manipolando, talvolta in maniera persino sfacciata, il significato delle norme comunitarie; più spesso evitando riferiment...

Leggi tutto l'articolo