Il Mistero della Quercia

 Il Mistero della Quercia   In una casetta vicino al bosco della Partecipanza viveva un bambino di nome Tom.
Un giorno tornò da scuola portando il risultato della verifica di matematica… un disastro! Quindi suo padre si arrabbiò moltissimo e Tom, impaurito, scappò nel bosco.
Si addentrava nella vegetazione intricata quando vide delle piccole fate luminescenti che lo imploravano di seguirle; la curiosità lo spinse a farlo.
Molti rumori misteriosi lo attraevano ma continuò a camminare.
A un tratto si arrestò: capì che il padre aveva ragione, quindi decise di tornare a casa.
Tornando, notò che tutte le fatine erano concentrate in un preciso punto, Tom si avvicinò e loro si spostarono… a terra giaceva un cadavere! Tom rimase senza parole: quell’orrendo cadavere giaceva inerme per terra, sotto una grande quercia.
Si mise a correre a più non posso; il suo cuore batteva all’impazzata e il povero ragazzo per poco non si mise a piangere.
Dopo qualche minuto di corsa, le fronde e le piccole pian...

Leggi tutto l'articolo