Il Paese è stanco di Salvini: l’odio non basta per raccattare voti .

La sensazione è che le provocazioni del ministro dell’interno Matteo Salvini funzionino sempre meno: la retorica dei porti chiusi in realtà viene sbugiardata tutti i giorni (e le ultime 70 vittime non aiutano di certo) mentre il nord continua ad aspettare dalla Lega riforme che incidano sulla produttività e sul lavoro. Forse il Paese reale è molto diverso da come lo racconta il vicepremier.
Dice che i porti sono chiusi. Insiste. Come se si fosse incantato il disco. E invece i porti sono belli aperti, ieri la Guardia Costiera ha salvato ben 70 persone, le 70 persone che sono morte nel Mediterraneo rientrano nella vergogna di molti italiani e europei, la Mare Joniio della missione Mediterranea ne ha salvati altri 40, tra cui donne e bambini.
Lui insiste, ci dice che la Mare Jonio è vero che è entrata nel porto ma l'equipaggio è indagato. A sbugiardarlo interviene addirittura la Procura che precisa che il tutto è in mano alla Polizia Giudiziaria.
Sui rom di Casal Bruciato glissa dopo...

Leggi tutto l'articolo