Il Palazzo Ducale

Il Palazzo ducale di Venezia è indubbiamente una delle grandi meraviglie del mondo moderno.
Chi ci entra e ne vede le stanze, e soprattutto le sale consigliari, rimane esterrefatto a dir poco! Il Palazzo Ducale, con la Basilica di san Marco, è il simbolo di Venezia.
Qui si trovava la organizzazione politica della città ed in particolare le due istituzioni cardine, ossia il Senato e il Doge.
Il Senato si occupava soprattutto della funzione legislativa, mentre il Doge era eletto per svolgere quella di rappresentanza della città e per esercitare, in linea di massima, il potere esecutivo.
Come sapete vnezia governò il Mediterraneo per circa quattro secoli e aveva la necessità di mostrare a se e soprattutto agli altri il suo potere.
Gli ambasciatori che arrivavano nella laguna dovevano rimanere colpiti dalla ricchezza e dalla forza di Venezia e come meglio colpirli con costruire una sede incredibilmente fastosa e maestosa? Ecco la spiegazione dell'esistenza di questo palazzo, che venne iniziato nei secoli IX-X e poi con il tempo sempre modificato e migliorato, soprattutto tra Quattrocento e Cinquecento.
La stessa Basilica di san Marco in realtà è la chiesa privata dei Dogi, cioè fu costruita per volontà del potere politico di Venezia e non del vescovo di Venezia! Cioé, in realtà è la chiesa di Palazzo ducale!!!

Leggi tutto l'articolo