Il Papavero è anche un fiore

    Ok, Sorrentino ha i tempi scenici di una lumaca.
Ok, Jude Law ha l'espressività della maschera mortuaria di Tutankhamon (e comunque ha il suo fascino, diciamocelo).
Ok, il clero e io siamo come il diavolo e l'acqua santa (che il paragone sarebbe perfetto non fosse che io ho ben poco in comune con la santità).
Ok, il venerdì è santo (nel senso che è l'inizio del "ora faccio quello che mi pare a me e si freghi tutto e tutti").
Insomma le premesse ci sarebbero tutte per un atto di fede, ma temo non riuscirò a resistere alla tentazione di buttare l'occhio questa sera alla prima puntata della serie che narra la storia di questo giovane Papa tabagista.
Lo so, sono una peccatrice.
^_^

Leggi tutto l'articolo