Il Pd è "giovane": va forte fra gli under 35 e vola verso il 30%

Il Pd è "giovane": va forte fra gli under 35.
Nei sondaggi è primo partito.
Secondo Quorum/YouTrend, i dem sorpassano Lega e M5s tra i più giovani, ma si devono accontentare del secondo posto nelle intenzioni di voto generali.
Ovvio che i giovani hanno capito meglio l'esigenza di un mondo interconnesso, in contrapposizione a un mondo dove ognuno se ne stia a casa sua a godersi la pensione.
Solo un salviniano ritardato (o meloniano) può pensare che in un centro di ricerca, per esempio, non ci siano persone di tutte le nazionalità.
E quindi i meno giovani sono più sensibili alla paura del migrante, per cui si rivolgono a partiti in perenne guerra (mediatica) con i migranti.Aggiungo due dati significativi: 9 giovani su 100 si sentono decisamente ed essenzialmente e prima di tutto europeisti (contro 4% degli adulti), e soltanto 1,5 % dei giovani si sente di centro sinistra.
La triste ideologia del fascismo e o comunismo , che tanti milioni morti ha fatto nel passato, si avvia finalmente a...

Leggi tutto l'articolo