Il VoIp può salvare l'architettura IMS

Da una ricerca dellaInfonetics Research, basata su indagini effettuate sui mercati di tutto il mondo, emerge che l’architettura IMS si possa adattare molto bene e possa essere la soluzione ideale per veicolare i servizi VoIP in termini di costi/benefici.
La ricerca individua anche i maggiori e migliori produttori di soluzioni IMS e VoIP, incoronando i prodotti di Cisco, Alcatel-Lucent, Nokia ed Ericsson come i più apprezzati dai VoIp service providers.
Attualmente, più di un quarto dei service providers ha comunque dichiarato di aver già implementato soluzioni IMS.
L’IMS nacque per realizzare la vera convergenza multimediale attraverso l’unione, in un'unica architettura, di servizi video, audio, dati ad alto tasso tecnologico, con l’obiettivo di una standardizzazione dei protocolli.
Ma l’IMS non ottenne il successo sperato anche perchè i costi per aggiornare una rete verso questa nuova tecnologia, infatti, risultano tutt’ora non sufficientemente remunerabili.

Leggi tutto l'articolo