Il WWF propone al Consorzio di Bonifica di Capitanata un tavolo tecnico tra agricoltori ed ambientalisti

Il WWF propone al Consorzio di Bonifica di Capitanata un tavolo tecnico tra agricoltori ed ambientalisti per puntare al recupero delle acque reflue.
Stampa Email Dopo mesi estivi particolarmente caldi e senza piogge, con temperature giornaliere spesso oltre i 40 gradi, con i terreni tormentati dalla siccità e gli invasi delle dighe della Capitanata svuotati da incessanti e rilevanti prelievi d'acqua, il WWF Foggia ripropone l'appello a concretizzare interventi strutturali finalizzati al recupero delle acque reflue.L'occasione è anche offerta dal "Patto per il Sud " che consente di finanziare anche la costruzione di nuovi sistemi idrico-irrigui.
Puntare al recupero delle acque reflue, evidenzia il WWF, rappresenta un considerevole vantaggio per gli agricoltori e per l'ambiente.Per dare un'idea di quanta acqua si può recuperare, basti pensare che per la sola città di Foggia si tratterebbe di una decina di milioni di metri cubi all'anno, tutti gli anni ...

Leggi tutto l'articolo