Il Windsor di Bruxelles

L'ascensore dell'albergo è vecchio e puzzolente, ma tanto lo sapevo.
Sapevo che l'ascensore era da infarto - quando cerco un albergo, guardo sempre i commenti - sapevo che si doveva pagare in anticipo e che nella stanza non c'erano gli armadi e neanche gli appendiabiti.
N.B.
Mai stata in una stanza d'albergo sprovista d'armadio! Ma non condivido il parere di chi diceva che le pareti erano sottili, il bagno perdeva, si lamentava delle lenzuola lise e della coperta  macchiata.
Quindi mi sono premunita, portando: tappi per le orecchie, deodorante e disinfettante per la moquette ed il bagno.
Non ne ho avuto bisogno, perché la pulizia era buona e lenzuola e gli asciugamani erano bianchissimi e venivano cambiati ogni giorno.
Si, la moquette era consunta, e cosa principale, non c'erano ne  armadi, ne appendiabiti, neanche in bagno.
Quindi abbiamo lasciato tutto in valigia e sistemato gli abiti nell'unica sedia a disposizione. Ma ciò non non ha abbassato il nostro morale di viaggiatori incalliti. In compenso i letti erano buoni e dalle finestre della stanza situata al 5° piano si godeva una bella veduta.
 L'Hotel Windsor di Bruxelles si trova  in ottima posizione, impiegavamo al massimo 15 minuti - a piedi - per raggiungere la Grand Place, inoltre costava la metà rispetto ad altri alberghi **  con le stesse caratteristiche.
Bruxelles è stupenda!

Leggi tutto l'articolo