Il bimbo che gioca e si mette in posa coi giaguari, la storia vera dietro la foto virale

Un ragazzino di 12 anni che nuota in un fiume insieme al suo cane e posa con due giaguari, tra i più temibili predatori del mondo animale. Una foto, questa, che negli ultimi giorni è diventata virale sui social, trovando in molti casi la perplessità degli utenti, che erano pronti a giurare che quello scatto fosse un falso. La storia di Tiago, il ragazzino capace di interagire coi giaguari come se fossero dei gattini, è però incredibilmente vera.
A raccontarla è l'edizione in lingua spagnola della BBC: Tiago Silveira, che vive in Brasile, è figlio di Leandro Silveira e sua moglie, Anah Jacomo, due biologi che dirigono un parco naturale e un'associazione che tutela questi incredibili felini, dalle grandi dimensioni e noti per essere dei cacciatori infallibili. Il piccolo Tiago, sin dall'infanzia, ha vissuto a stretto contatto con i giaguari, crescendo di fatto anche insieme ad alcuni di loro.
«Alcuni dei giaguari che vivono nella riserva naturale sono stati di fatto cresciuti da nostro...

Leggi tutto l'articolo