Il campanile di Oroset (episodio 34°)

Felice Tolfo
 
Seguito:
Una porta scorrevole in metallo di colore rosso li separava dal secondo anello.
A quel punto fu semplice  attraversare anche gli altri due anelli, interessati rispettivamente dalle miniere e dalle industrie, per ritrovarsi nel cuore della città!
 
Una porta scorrevole in metallo di colore rosso li separava dal secondo anello.
A quel punto fu semplice attraversare anche gli altri due anelli, interessati rispettivamente dalle miniere e dalle industrie, per ritrovarsi nel cuore della città!
L’altezza minima interna, al netto della soletta di superficie,
era di undici metri.
Giusto lo spazio per le abitazioni che non superavano
i due piani di altezza.
Andando oltre si scendeva ancora, fino a ventisei/ventisette metri e anche più. Che di spazio luce stavano a significare ventidue/ventitré metri. Per essere circondati dalle case più alte ma anche per poter godere, in certi ambiti, di uno...

Leggi tutto l'articolo