Il caso Renzi

La pubblicazione del libro di Matteo Renzi ha sollevato parecchie discussioni.
Francamente, non ce n'è una che valga veramente la pena di essere approfondita.
Chi ha memoria, difatti, ricorda che in fondo ha ragione Renzi quando dice che anche la minoranza interna gli chiese di rilevare Letta.
Chi rammenta le dimissioni di Fassina da Vice Ministro dell'Economia, ricorderà che esse ebbero luogo proprio dopo le primarie del 2013 per invitare il PD a ricomporre il governo sulla base dei risultati delle primarie.Il che la dice lunga pure sulle capacità della minoranza del PD e di ciò che ne rimane...Ma il punto da affrontare non è questo.
Il punto è un altro.
Che sia letto o no, il libro di Renzi ha provocato una mole di discussioni.
Ma se ce le fossimo risparmiate, sarebbe stato di gran lunga meglio.Dove sta il problema? Il problema risiede segnatamente nel fatto che quando Renzi parla (anche se non è il solo a far così) non parla mai dicendo la verità.
Di ogni questione egli taglia un ...

Leggi tutto l'articolo