Il cielo sempre piu blu.

Non so come sia stato.
Non so nemmeno come abbia fatto a percorrere questo tempo sconosciuto ma che ho vissuto.
Per me era periodo nuovo e triste.
Era un cielo senza stelle.
Un cammino lungo e faticoso.
Ho girato come in un vortice senza che lo fosse perché tutto era molto lento...ho fatto a meno di frasi che sentivo spesso.
Ho fatto a meno della preoccupazione che viene da chi ti ama.
E di quel senso di sicurezza in cui ho sempre vissuto.
Sono adesso in bilico, la mia stella polare è tramontata.
E non posso più aggrapparmi a lei che mi dava un raggio della sua luce che adesso brilla altrove e oltre l'orizzonte.
La sua scintilla riscalda sempre il mio cuore.

Leggi tutto l'articolo