Il comunista Marco Rizzo ormai parla come Giorgia Meloni: "Le Sardine non sono un movimento spontaneo"

Lo ha detto, intervistato a Radio Cusano Campus, Marco Rizzo, segretario del Partito comunista.
"Sardine? E` una piazza costruita bene, io non credo all`effetto spontaneo. Nel vecchio PC c`era un vecchio partigiano che ci diceva: non c`è nulla di più organizzato di un movimento spontaneo, ed è vero". Lo ha detto, intervistato a Radio Cusano Campus, Marco Rizzo, segretario del Partito comunista.
"La tv e il mainstream poi moltiplicano. Adesso ci sono centinaia di migliaia di persone perbene che scendono in piazza. Ma per cosa? Adesso il potere è così forte che deve gestire anche il dissenso. E` andato più in tv Santori in 20 giorni che io in tutta la vita" ha aggiunto osservando che "le idee delle Sardine possono avere un grande successo, il problema è anche chi recepisce questo messaggio. Io non andrei mai in piazza con un simbolo che non so neanche cosa rappresenta".

Leggi tutto l'articolo