Il contatto fisico: indispensabile in un rapporto.

      Fra i partner occorre giungere a un’elevata condizione di sintonia e di armonia.
Essa è facilitata dal contatto fisico.Nel percorso della seduzione il contatto fisico è, di norma, un contatto leggero, spesso apparentemente casuale, quasi inavvertito, in zone del corpo assolutamente innocue (come le mani o le braccia).
Tuttavia, il fatto di toccare la pelle favorendo l’aumento dell’ossitocina (l’ormone del legame affettivo e dell’attaccamento), trasmette reciprocamente molte sensazioni e informazioni in termini di desiderio, di legame e di attrazione.Successivamente, quando si è creata una condizione di maggiore intimità fra i partner, i contatti fisici diventano assai più frequenti ed estesi, con carezze, baci, abbracci ecc.
Essi sono dei forti rinforzi per il loro rapporto e sono una tappa importante verso l’intimità piena, poiché favoriscono una significativa produzione di endorfine, fonte di un’elevata gratificazione.
-Luigi Anolli

Leggi tutto l'articolo