Il corpo eterico ed i Chakra

Il corpo eterico ed i Chakra
di Giuseppe Bufalo
Il corpo eterico o vitale è la manifestazione energetica della Vita Universale che interpenetra ogni uomo, animale, pianta, minerale e qualsiasi altra cosa esistente.
Il termine con cui gli Indù definiscono il corpo eterico è Pranamayakosha che vuol dire "Veicolo di Prana". Esso, infatti, ha due funzioni principali : assorbire il Prana, l’energia vitale e distribuirla in ogni parte del corpo fisico. Inoltre serve da intermediario tra il corpo fisico e l’astrale, trasmettendo a quest’ultimo la coscienza percepita attraverso i contatti sensoriali fisici, mentre, al cervello ed al sistema nervoso trasmette la coscienza dell’astrale e degli altri piani superiori.
Il corpo eterico appare di colore viola/grigio e blu/grigio pallido ed ha costituzione grossolana o fine secondo il tipo del corpo fisico a cui è connesso. La sua costituzione, inoltre, varia in base alla razza, la sottorazza e l’evoluzione individuale karmica.
Esso è costituito da c...

Leggi tutto l'articolo