Il delirio del leghista Cerelli “L’omosessualità è una malattia. Si può guarire” ...Purtroppo per lui, invece, per gli idioti non c'è niente da fare...!

 
 

 
.
 
seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping
 
.
 
Il delirio del leghista Cerelli “L’omosessualità è una malattia. Si può guarire” ...Purtroppo per lui, invece, per gli idioti non c'è niente da fare...!
“L’omosessualità è un disordine. La norma è che agli uomini piacciano le donne ed a una donna piacciano gli uomini. Un disordine da un punto di vista naturale, perché l’organo sessuale maschile serve per essere inserito nell’organo genitale femminile e non in altri orifizi, dove e’ una forzatura”.
Questo uno dei passaggi dell’intervista, a La Zanzara su Radio 24, di Giancarlo Cerrelli, il segretario della Lega a Crotone autore del manifesto per l’8 marzo che ieri ha scatenato un vespaio perché accusato sessismo.
“Non abbiamo scritto che il ruolo della donna è quello di restare a casa ed accudire i figli. Ma per sua natura il ruolo della donna è essere madre. Invece oggi una donna che fa figli viene considerata una donna che non è normale”, spiega.
C’È DIFFERENZA TRA OMOS...

Leggi tutto l'articolo