Il dinanimismo vi regala Nicole Stella

Il sonno della ragione IL SONNO DELLA RAGIONE.
SORDITÀ.
 La pioggia muove i fianchi Dell’aurora.
I fianchi generosi della terra, che sovrastano i campi della follia.
FOLLIA.
 IL SONNO DELLA RAGIONE.
  Amor Aeternus Sconveniente,  misto all’odio, dirompente,  e insensibilmente dolce.
La ricchezza e il potere si dissolveranno.
Le parole e le idee si dissolveranno (così come pronunciate dalla mia mano finalmente ancora ispirata), ma l’amore è tra le cose che sono immortali e che superano quella fragile materia che noi siamo.
(Liberamente ispirata ad una poesia di Percy Bysshe Shelley)    Il cielo sopra di noi Il cielo sopra di noi Era urlante di pioggia Scrosciava di gelo E annaspava  Negli oscuri raggi della notte (insonne).
Non chiedeva di comprendere Le sue poesie improvvise Né di attingere  Evocazioni dal futuro.  Evocazioni dal passato Lo serravano nella morsa Di un doloroso abbandono Sentito nel gelo di un abbraccio Stanco.  Nel cupo cammino di chi  Si arrende.  E tornava a piangere in un talamo Scolpito nella pietra E scolpito nel vento.    Non ho mai scritto così tanto.  NICOLE STELLA (nata a Verbania il 25 Novembre 1991) Fin da piccola si dedica alla musica, in particolare al pianoforte e al canto.
Ancora adolescente inizia a scrivere canzoni, poesie e racconti.  Nel 2013, dopo aver conseguito la Laurea in “Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali” presso l’Università degli Studi di Pavia, si trasferisce a Londra.
Qui Nicole concilia la propria carriera musicale alla gestione di un blog di poesia, arte e musica (www.nicolestella.com).  *VERSI E BIOGRAFIA RICEVUTI DIRETTAMENTE DA Nicole Stella TRAMITE E-MAIL **Foto di Nicole Stella ( copyright Giorgia Carena ) liberamente postata dalla redazione e tratta da: http://nicolestella.com/

Leggi tutto l'articolo