"Il diritto di critica va rispettato" Archiviazione per un sindacalista

Attualità
02 Marzo 2018 - 18:34
"Il diritto di critica va rispettato" Archiviazione per un sindacalista
Lo "scontro" verbale nel corso di una manifestazione davanti alla Prefettura.
Scritto da Riccardo Lo Verso

PALERMO - Il diritto di critica è sacrosanto, specie quando si riveste il ruolo di sindacalista e si denuncia un fatto vero.
Il giudice per l'udienza preliminare Ermelinda Marfia ha archiviato l'inchiesta per diffamazione nei riguardi di Fabrizio Geraci, ex vige reggente dell'Ugl Sicurezza Civile e oggi leader del Saves.
A ritenersi diffamato era stato Luigi Galvano, legale rappresentante di Ksm. Durante uno sciopero davanti alla Prefettura Geraci disse che la società di sicurezza aveva omesso di versare i contributi previdenziali degli ultimi mesi. Dagli accertamenti è emerso che i contributi erano stati pagati in ritardo. Il giorno della protesta, dunque, Geraci aveva detto la verità.
Il giudice ha accolto il principio giuridico invocato dal legale di Geraci, l'avv...

Leggi tutto l'articolo