Il documentario sul musicista Mauro Giuliani sarà presentato a Denver, Los Angeles e San Francisco

Il documentario sul grande musicista Mauro Giuliani (1781/1829, nella Foto) sarà presentato il prossimo 20 Giugno dal regista barese Beppe Sbrocchi al Guitar Foundation of America di Denver (Colorado).
Il documentario è stato girato fra agosto e ottobre 2012, tra Bisceglie, Trani, Mola di Bari, Napoli e Milano.
“Un confronto tra studiosi, ricercatori e musicisti, che approfondiscono il percorso artistico e umano di Giuliani, virtuoso della musica con personalità rivoluzionaria per l’epoca.
Oscar Ghiglia, Thomas Heck, Marco Riboni, Nando Di Modugno, Sante Tursi, con l’amichevole partecipazione del compianto attore barlettano Manrico Gammarota, raccontano l’appassionata vita di Giuliani, tracciano uno spaccato storico e sociale del periodo di stupefacente vitalità e interesse in una Vienna Imperiale, riferimento di tutta la cultura Europea.” Nella giornata di apertura della convention del chitarrismo classico, che si terrà nella Metropolitan State University, musicisti, musicologi ed autori di tutto il mondo partecipaeranno alla proiezione del film “Mauro Giuliani..
una vita… sei corde…”, dedicato al musicista nato a Bisceglie, cresciuto a Barletta e grande animatore della Vienna pre-Mozartiana.
Il musicista si trasferì a Napoli, ove insegnò la chitarra anche ad allievi d'alto rango, come l'Imperatrice Maria Luisa, seconda moglie di Napoleone Bonaparte.
Anche gli Istituti Italiani di Cultura di Los Angeles e San Francisco ospiteranno la proiezione del documentario, che l’anno scorso è stato presentato in anteprima europea a Vienna, presso l’Italienisches Kulturinstitut, alla presenza del musicologo Tom Haeck, tra i più importanti al mondo e studioso di Mauro Giuliani.
  Il regista Beppe Sbrocchi (che è anche maestro di musica) annuncia che, dopo questo successo, si metterà al lavoro per altri due documentari, anche in questo caso dedicati a grandi musicisti del nostro territorio: Nicolò Piccini, compositore e musicista di Bari, e Cesare Franco, compositore ed esperto di musica sacra di Acquaviva delle Fonti.

Leggi tutto l'articolo