Il dramma del lavoro (che non c’è) tra disoccupazione vera e provocazioni intellettuali

Il dramma del lavoro (che non c’è) tra disoccupazione vera e provocazioni intellettuali
 
Sommario:
1.      Storie di disoccupazione vera
2.      Provocazioni intellettuali
3.      Lavoro interinale:gli entusiasmi scriteriati dei neofiti
4.      Il reale significato ed i sottostanti obiettivi del lavoro interinale
5.      Conclusioni
*********
1. Storie di disoccupazione vera
Abbandoniamo per un momento il terreno strettamente giuridico per svolgere talune considerazioni d’attualità – o come si direbbe, sociologiche – sul tema della disoccupazione (e degli scarsi rimedi approntati dai nostri tecnici entrati in politica), disoccupazione che attanaglia i nostri giovani, mai entrati nelle aziende ed i meno giovani espulsi dal loro ciclo produttivo nell’attuale situazione di recessione. Per comodità e documentazione del lettore, prendiamo spunto da talune missive comparse, nel mese di marzo 1998, sul quotidiano «La Repubblica», nella rubrica «Lettere» a cura di Barbara Palombelli, costitue...

Leggi tutto l'articolo