Il figlioletto muore mentre loro sono al party: genitori scagionati. "Non hanno colpe"

Lasciano a casa da solo il figlio di un mese per andare a una festa e il piccolo Freddie Neil muore a seguito di una caduta dal lettino.
Il bambino in terra non è stato in grado di muoversi ed è morto soffocato a contatto con il pavimento.
Una morte scioccante avvenuto lo scorso Santo Stefano, una morte evitabile se solo i genitori fossero stati in casa.
Ad accorgersi del piccolo e a lanciare l'allarme sono stati la mamma e il papà stessi che, tornati la mattina successiva a casa, dopo una sera di bagordi a casa di amici, hanno trovato il figlio morto in casa.
 Mattew e Kim, questi i nomi dei genitori, credevano di aver lasciato il figlio al sicuro mentre dormiva nel lettino.
Dopo un anno, come riporta la stampa locale, è arrivata la sentenza dal giudice.
La mamma è il papà solo stati accusati di abbandono di minore e omicidio colposo, ma la magistratura li ha scagionati ritenendo che la morte del bimbo è stata una tragica fatalità che sarebbe potuta accadere anche con la coppia in casa.

Leggi tutto l'articolo