Il fumo fa male: gli esplode la sigaretta elettronica in tasca, salvo per miracolo

Venerdì sera a Tolosa, Amine Britel, direttore di una discoteca, stava chiacchierando tranquillamente davanti al locale quando la batteria della sigaretta elettronica gli è esplosa nella tasca della giacca E' stato impossibile toglere la giacca durante l'esplosione, ma Amine è comunque riuscito ad estrarre l'oggetto dalla tasca e gettarlo sul marciapiede mentre i buttafuori l'hanno aiutato a spegnere le fiamme.
La vittima ha subito ustioni di secondo e terzo grado nello stomaco, schiena, e alla mano.
Secondo i primi elementi dell'inchiesta, il contatto tra la batteria di riserva della sigaretta elettronica con monete e oggetti metallici presenti in tasca potrebbe essere stata causa dell'esplosione.
Amine ha sporto denuncia, e nel frattempo ha optato per una sigaretta elettronica con batteria integrata.

Leggi tutto l'articolo