Il fuorionda di Lusi a Servizio Pubblico: "Se parlo salta il centrosinistra!". Come hanno reagito Rutelli e la Margherita?

Lusi, ex tesoriere della Margherita accusato di aver usato i soldi del partito per aquistare ville da sogno e fare viaggi di lusso, è stato ospite a Servizio Pubblico e durante un fuorionda ha fatto dichiarazioni pesanti: "Se parlo cade tutto il centro-sinistra! Tutti sapevano, o meglio, quelli che dovevano saperem sapevano!" Sbaglio o dietro queste frasi si nasconde una minaccia ai suoi ex colleghi e in particolare a Rutelli a cui Lusi dice di aver versato 866mila Euro? Come hanno risposto alle accuse? Lusi ora pur di salvare la faccia accusa gli altri esponenti (che naturalmente non sono dei santi) di averci marciato su e di aver messo mano alle casse del partito quanto lui...
Stranamente fino a quando non è stato beccato, gli faceva comodo!
"La cosa divertente è che tutti i versamenti sono inferiori (spesso di poco) ai 150 mila euro.
E lo statuto della Margherita prevede che durante la fase di costituzione del Pd "gli atti di straordinaria amministrazione e quelli di ordinaria amministrazione di importo superiore a 150.000 euro sono adottati congiuntamente dal Tesoriere e dal Presidente del Comitato Federale di Tesoreria".
Purtroppo tutte le uscite del tesoriere siano state inferiori a quella somma, e non c'è stato mai stato bisogno della firma del presidente del Comitato federale di tesoreria...Che strano, vero? Intanto La Margherita ha querelato l'ex tesoriere e ha fatto richiesta di danni tra i 5 e i 10 milioni di euro.
Saranno ora i magistrati a decidere chi ha ragione, e se al saccheggio delle risorse del partito abbia partecipato soltanto Lusi."

Leggi tutto l'articolo