Il giallo di Beth, la ragazza con la pelle di serpente. "È una malattia contagiosa"

Sulla pelle di Beth Webster, da qualche tempo, non ci sono solo i tatuaggi, una delle sue passioni.
Questa 23enne scozzese, infatti, ha vissuto un inferno negli ultimi mesi a causa di alcune strane (e misteriose) macchie che sono comparse su tutto il corpo, ma principalmente su braccia, addome e gambe.
Come riporta Mirror.co.uk, quando le macchie iniziavano a cicatrizzarsi la ragazza, dopo quattro mesi dall'anomala comparsa sulla pelle, aveva anche avvertito i primi dolori lancinanti.
Beth, di Aberdeen, ha studiato chimica all'università della propria città e aveva appena iniziato un master per diventare una giornalista scientifica.
Ha però dovuto mollare tutti i propri impegni: un primo controllo medico, infatti, le aveva diagnosticato la scabbia.
«È una malattia gravemente contagiosa» - spiega Beth - «Ho dovuto allontanare dalla mia vita, per un po', la mia famiglia e il mio fidanzato.
Sono stata praticamente in isolamento».
Tutto questo, però, si è rivelato inutile, così come le cur...

Leggi tutto l'articolo