Il giorno che Salvini dovesse rassegnare le dimissioni sarà sempre troppo tardi. Il fascismo non passerà, nonostante i suoi sforzi.

Fermiamo i fascisti una volta per tutte
Dobbiamo smettere di ironizzare sui fascisti, dobbiamo smettere di considerarli patetici e folcloristici residui di un passato orribile. E soprattutto, dobbiamo smettere di sottovalutarli. 
I due immondi e vili fascisti di CasaPound che hanno massacrato di botte e stuprato una donna inerme a Viterbo all'interno di un loro circolo, rappresentano la goccia, anzi la bomba d'acqua, che fa traboccare il fragile vaso della convivenza civile in questo nostro disastrato paese.
Dobbiamo smettere di ironizzare sui fascisti, dobbiamo smettere di guardarli dall'alto in basso per la loro miseria morale, dobbiamo smettere di considerarli patetici e folcloristici residui di un passato orribile. E soprattutto, dobbiamo smettere di sottovalutarli. 
Non è ammissibile che lo faccia Matteo Salvini, che è il loro nuovo duce perennemente travestito, ma questo è ovvio. Il Ministro degli Interni, che avrebbe per primo il dovere di ricacciare questi fascisti dalle fogne ...

Leggi tutto l'articolo