Il giovane Hector Lynch continua la sua odissea nei mari dei Caraibi

Trama: la nave di Hector viene intercettata da John Coxon, un bucaniere noto per la sua estrema crudeltà.
In un primo momento la fortuna sembra assistere il giovane, che convince Coxon di essere il nipote di Sir Thomas Lynch, il potente governatore della Giamaica.
Tuttavia non può certo immaginare che il pirata ha intenzione di consegnarlo a Sir Henry Morgan, il nemico giurato del governatore...
"Il bucaniere della Giamaica" è un romanzo di Tim Severin, uscito nel 2008, nonché secondo capitolo della trilogia sul giovane Hector Lynch.
Continua la storia del giovane irlandese a spasso per i mari, con l'ambientazione che si sposta dal Medio Oriente al Sud America e una trama più lineare.
Questo secondo romanzo è totalmente dedicato alla pirateria, con la solita cura nella descrizione del tema navale e delle ambientazioni.
Pulita e scorrevole la scrittura di Severin, che si dilunga sempre il giusto, senza annoiare.
Devo dire che, se l'inizio del primo romanzo mi aveva abbastanza annoiato, ho finito per appassionarmi molto alle vicende di Hector e spero di riuscire presto a finire la trilogia.
7.75/10

Leggi tutto l'articolo