Il giovane Simenon a Liegi

Il giovane Simenon a Liegi.
Simenon giovane giornalista a Liegi.
Simenon adolescente inquieto nella Cité ardente.
Il giovane Simenon ha quindici anni nella tarda primavera del 1918. Quasi esattamente un secolo fa. La Grande Guerra ha i mesi contati, ma questo, nella Liegi occupata dai tedeschi, dove vive Simenon, nessuno ancora lo sa. Lui è un giovane studente in procinto di diplomarsi, ma gli studi li ha trascurati molto negli ultimi tempi. Colpa della guerra, forse, che ha travolto tutte le regole di convivenza. Colpa dell'animo inquieto del giovane, divorato dal quel tipico desiderio di autoaffermazione degli adolescenti, ma che in lui sembra amplificarsi a dismisura. Spende soldi, trascura gli studi, frequenta amicizie discutibili e pericolose.
Sono i mesi delle prime esperienze sessuali, ma anche del mercato nero e del contrabbando di alcolici. Pomeriggi trascorsi nei locali alla moda della Cité ardente: par...

Leggi tutto l'articolo