Il jazz

Con il termine jazz  si indica un genere musicale nato negli Stati Uniti tra la fine dell'Ottocento e gli inizi del Novecento tra le forme musicali elaborate dagli schiavi negri dagli schiavi deportati dall'Africa (canti di lavoro, spiritual , blues) e la cultura dei coloni bianchi.
La parola è di origine incerta: alcuni la fanno discendere dalla contrazione dell'espressione gergale "Jazz them boys" ("coraggio ragazzi") in uso presso le bettole di New Orleans verso la fine dell'Ottocento, dove i neri si esibivano con le orchestrine; altri ritengono che il termine possa derivare dal francese jaser ("chiacchierare, dialogare").
Anche questa ipotesi non è priva di fondamento perché il jazz, assai più di altri generi musicali, si basa su un continuo conversare tra musicisti.
E' certo comunque che il jazz è un fenomeno culturale e musicale tra i più importanti del nostro secolo.

Leggi tutto l'articolo