Il m5s dice Fuori dall'euro, non dall'Europa

OK L'EUROPA E QUELLO CHE E' , NON PIACE NEANCHE A ME , ADESSO PENSIAMO UN ATTIMO COSA SUCCEDEREBBE SE CHIUDESSERO TUTTE LE FRONTIERE , IL CAOS COMPLETO CON TUTTI GLI STRANIERI CHE SBARCANO IN ITALIA ESSENDO  IL POSTO PIU' VICINO E AVENDO TANTO COSTA  A DISPOSIZIONE .
L'IDEALE SAREBBE CONVINCERE L'EUROPA O MEGLIO LA MERKEL A DIVIDERLI EQUAMENTE COME HA SEMPRE DETTO IL M5S MA FINO A QUANDO ABBIAMO UN PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COME RENZI L'EUROPA E TUTTO IL MONDO CI MANGIANO IN TESTA Per chi si affanna a disinformare.
Il Movimento 5 Stelle non ha mai proposto un referendum per uscire dall'Unione Europea.
La nostra proposta è di uscire dall'Euro.
Non fatevi ingannare da chi tenta di confondere "Euro" con "Europa".
Sono due cose diverse.
Il M5S rimane coerente.
Vi invito a leggere questo post di un anno fa (febbraio 2015).
E per essere chiari: per noi i vincitori sono i cittadini che vanno a votare, ancora prima di quelli che votano si o no.
In Gran Bretagna ha vinto la democrazia.
In Italia? Vito Crimi Il M5S non ha mai visto di buon occhio la moneta euro, concepita male e governata peggio.
Se il M5S fosse stato in Parlamento negli anni '90 avrebbe aperto un dibattito serio sui costi e i benefici di un'eventuale entrata nell'euro e poi promosso un referendum. L'euro invece è stato imposto dal centro-sinistra e digerito senza patemi dal centro-destra.
Ora che il M5S è in Parlamento l'euro è una tragica realtà.
Il M5S, consapevole dei danni economici e sociali provocati dalla moneta unica, ha lanciato una raccolta firme popolare per un referendum di indirizzo.
Gli obiettivi di questa iniziativa sono due: - Aprire finalmente un dibattito pubblico sui costi e i benefici del ritorno alla sovranità monetaria - Far esprimere i cittadini sull'eventuale uscita dall'euro Il M5S non ha nessuna intenzione di "uscire dall'Europa".
Euro, Ue ed Europa sono tre cose ben distinte e chi le unisce per criticare il referendum sull'euro è in malafede.
Uscire dall'euro invece è necessario per ripristinare alti livelli di benessere, equità sociale e democrazia, ma il M5S è pienamente consapevole che sull'uscita dall'euro è stata imbastita una colossale campagna di disinformazione e terrorismo spicciolo.
Gravi falsità sul destino dei nostri risparmi, sui mutui, sul debito pubblico e sull'inflazione sono state diffuse a mezzo stampa da quasi tutti i quotidiani nazionali.
Il M5S si impegnerà a sfatare i principali miti sull'uscita dall'euro per dare la possibilità ai cittadini di decidere con cognizione di causa.
Uscire dall'euro è il [...]

Leggi tutto l'articolo