Il messaggio di Manuel: "Vi abbraccerei tutti, tornerò più forte"

Roma, 8 feb.
(askanews) - Parla per la prima volta dal reparto di terapia intensiva dove è ricoverato Manuel Bortuzzo, il giovane nuotatore ferito nella notte fra il 2 e il 3 febbraio.
E in un audio diffuso dalla Federnuoto ha mandato a tutti quelli che lo hanno sostenuto un messaggio di ottimismo: "Ciao a tutti ragazzi, qui è Manuel che vi parla, come potete sentire dalla voce sto bene, non mi aspettavo tutta questa calorosità da parte vostra veramente mi avete fatto emozionare tutti, se potessi vi avrei abbraccerei uno ad uno tutti quanti, io vado avanti adesso per la mia strada e vedrete che torno più forte di prima.
A presto ragazzi, a tutti quanti grazie e un abbraccio"

Leggi tutto l'articolo